Emigrazione in Paraguay
Il paradiso verde nel cuore del Paraguay


El Paraiso Verde offre un servizio completo per l’emigrazione in Paraguay e l’acquisto di proprietà su 16 km² di terreno. Con laghi, fiumi e un’infrastruttura già consolidata con supermercato, bar, ristorante, ferramenta, panetteria, hotel, appartamenti e molto altro. El Paraiso Verde è ora disponibile anche come residenza di prova o permanente.

Nell’agosto 2016, i fondatori di El Paraiso Verde – il dottor Erwin Annau e Sylvia Annau – hanno preso la decisione di emigrare a Caazapa, nel cuore del Sud America, in Paraguay. Hanno fondato il più grande insediamento (urbanizzazione) nel cuore del Paraguay.

Gli abitanti di El Paraiso Verde vivono secondo i principi di benevolenza reciproca stabiliti dai fondatori. Si trattano con rispetto e con una comunicazione aperta e diretta.

Le prime interviste e informazioni sull’emigrazione in Paraguay e sui loro progetti erano in tedesco. Inizialmente, quindi, sono stati contattati soprattutto tedeschi, austriaci e svizzeri. Dal 2020 sono state contattate anche persone provenienti da Paesi anglo-americani. Con il tempo, l’obiettivo è quello di creare una comunità di pace internazionale a El Paraiso Verde. Il Paraiso Verde è aperto a tutte le persone che pensano e sentono con il cuore.

Il progetto El Paraiso Verde è dedicato a voi!

Un insediamento per un massimo di 20.000 residenti, con una città, diversi villaggi e molti spazi ricreativi, era originariamente previsto su un’area di quasi 16 km², ma il progetto è stato ora limitato a 1.000 residenti. L’ampia area ricreativa è costituita da foreste primordiali, laghi, canali e fiumi (fermi). El Paraiso Verde si trova accanto alla riserva naturale e ornitologica di Ilsa Suzu. Attualmente a El Paraiso Verde vivono circa 250 coloni.

El Paraiso Verde è già di gran lunga il più grande progetto di urbanizzazione (sviluppo urbano) e insediamento del Sud America ed è ideale per l’emigrazione in Paraguay.

Questo progetto è dedicato a tutte le persone illuminate e “sveglie” di tutto il mondo che stanno pensando di emigrare in Paraguay e hanno il coraggio di fare questo passo. Dall’agosto 2016, El Paraiso Verde ha attirato soprattutto emigranti europei, principalmente da Germania, Austria e Svizzera. Ciò è dovuto principalmente al fatto che dal 2016 quasi tutti i video e i siti web sono stati pubblicati in tedesco.

Emigrazione in Paraguay come giovane coppia, da soli o come pensionati?

Finora abbiamo anche americani, inglesi, olandesi, belgi e francesi tra i proprietari di immobili. Sono già arrivate richieste di acquisto di terreni dal Paraguay, dagli Stati Uniti e dal Canada. Tutti hanno preso la decisione: Emigrazione in Paraguay è la scelta migliore.

El Paraiso Verde è previsto come insediamento per 1.000 persone con diversi “villaggi” e una città.

In caso di cambiamenti in Europa, l’afflusso di familiari stretti non andrebbe quindi oltre la portata di questo progetto monstre. L’area principale dell’insediamento ha circa 360 ettari vendibili, più della metà dei quali sono già stati venduti. Il resto è terreno ricreativo pubblico.

Dei quasi 100 chilometri di strade previste, circa 60 sono già stati completati. Ogni appezzamento venduto è accessibile in qualsiasi condizione atmosferica.

Con laghi, canali e stagni, El Paraiso Verde è un paesaggio di canali, fiumi e laghi. Saranno dragati più di 15 laghi (di dimensioni comprese tra 1 ettaro e 12 ettari). Inoltre, ci sono molti laghi e stagni più piccoli che sono stati progettati dai proprietari delle nostre proprietà sui loro terreni. Circa 10 di questi laghi privati sono già stati creati, alcuni dei quali sono liberamente accessibili a tutti i residenti per nuotare, andare in barca e pescare. In totale sono previsti circa 40 ettari di laghi, fiumi e canali all’interno dell’area di insediamento.

Molti laghi e canali (“fiumi”) sono già collegati tra loro. Una volta completate le vie d’acqua, sarà possibile raggiungere quasi tutti i quartieri in barca o in canoa.

I laghi e i canali collegati (alcuni sono larghi 20 metri, li chiamiamo “fiumi” per la loro larghezza, anche se sono acque ferme) sono accessibili a tutti i residenti di El Paraiso Verde. Nel rispetto della privacy dei residenti che vivono sulle rive e nel rispetto delle persone e della natura, tutti i residenti possono muoversi su queste acque con moto d’acqua silenziose o a nuoto.

Così si può prendere la barca per raggiungere il villaggio di Chinampa per un cappuccino o più tardi la città di “YPY”. Se vivete su uno di questi specchi d’acqua, potete andare direttamente da casa vostra al bar o al ristorante.

Svantaggi del l’emigrazione in Paraguay? – No, nessuno!

Il Paraguay è grande quanto la Germania e la Svizzera messe insieme e vi abitano solo circa 7 milioni di persone. Non ci sono leggi sulle tasse estere e questo significa che chi guadagna il proprio reddito fuori dal Paraguay paga lo 0% di tasse. Anche l’imposta nazionale è solo del 10%, quella estera dello 0%! In Paraguay ci sono anche molte più libertà e l’immigrazione è diventata abbastanza facile negli ultimi mesi. Poca burocrazia, nessuna assicurazione obbligatoria, nessuna MOT, nessuna assicurazione obbligatoria, nessuna GEZ, nessuna licenza commerciale, quasi nessuna tassa di parcheggio e molte altre libertà di cui si può godere. Per conoscere tutti i vantaggi e gli svantaggi del Paraguay, date un’occhiata QUI.

Perché non visitare la nostra giungla?

Ciò che si nota dopo essere emigrati in Paraguay e quando si arriva a El Paraiso Verde e come emigrato tedesco paraguaiano: El Paraiso Verde ha un gioiello verde: una “foresta vergine non depredata”, cioè una foresta vergine naturale di circa 40 ettari con molti alberi più vecchi di 500 anni, alcuni addirittura di 1.000 anni. Questa foresta primordiale unica è di proprietà privata dei fondatori Erwin Annau e Sylvia Annau. Tuttavia, è stata messa a disposizione di TUTTI i residenti di El Paraiso Verde come area ricreativa. Per la meditazione, le passeggiate, il jogging, l’equitazione e molto altro ancora.

Su un’area di oltre 2 ettari all’interno di un parco si ergono alberi centenari. L'”energia di rinascita” individuata nel gigantesco cerchio di alberi e in questa foresta dallo sciamano di fama mondiale Peter Fischer offre un luogo ideale per meditare, “riflettere sull’essenziale”, fare una passeggiata o incontrarsi con gli amici. Questa foresta, di proprietà privata dei fondatori, è stata anche dedicata come area ricreativa a tutti i residenti di El Paraiso Verde.

E per tutti coloro che preferiscono la vastità e l’isolamento quando pensano di emigrare in Paraguay: 12 km² di ulteriore paesaggio naturale di Paraiso Verde, con l’esclusiva riserva naturale di Isla Susũ, invitano a fare escursioni a cavallo.

Foreste naturali, specchi d’acqua e zone umide con un’avifauna unica di circa 400 specie diverse sono un’ulteriore area ricreativa per gli abitanti di El Paraiso Verde. A El Paraiso Verde ci sono molti cavalli e potete noleggiare un cavallo o anche averne uno vostro per cavalcare in questa magica foresta.

Cosa è già disponibile a El Paraiso Verde

Non solo le aree ricreative, le foreste tranquille e i paesaggi acquatici rendono El Paraiso Verde unico al mondo, ma è anche ideale per emigrare nella colonia tedesca del Paraguay. La città e i villaggi pianificati, il primo dei quali è attualmente in fase di realizzazione, testimoniano la lungimiranza e il concetto ben ponderato dei suoi fondatori. Non ci sono angoli retti, tutto è “accogliente” e familiare, le forme rotonde e naturali emanano un’energia completamente diversa da altri insediamenti moderni.

A El Paraiso Verde è già stata costruita una piazza, il “Bosco della Madonna”, e nelle vicinanze si trovano un caffè, un ristorante, un piccolo supermercato, una birreria, un panificio, un centro benessere, un negozio di bricolage, laboratori, stampa 3D, ricerca, produzione di mattoni e molto altro. Non abbiamo dimenticato nemmeno i più piccoli: C’è già un parco giochi con altalene, trampolino, struttura per arrampicarsi, sabbiera e altre strutture.

È in progetto la costruzione di un parco divertimenti sul grande lago Ypi con spiaggia, bar sulla spiaggia, campo da calcio, campo da tennis, parete da arrampicata, campo da pallavolo, parco e molto altro ancora, dove è possibile sedersi all’aperto e socializzare, sorseggiare un cocktail o un caffè o nuotare e navigare all’infinito praticamente tutto l’anno con 300 giorni di sole all’anno.

Emigrazione Paraguay Corona?

Ci sono molte voci su El Paraiso Verde, che con ogni probabilità sono nate perché la stampa tradizionale non poteva accedere al sito di El Paraiso Verde. Alcuni giornalisti non hanno gradito e le storie più importanti sono state inventate. In ogni caso, ci auguriamo un futuro libero e aperto qui a El Paraiso Verde in Paraguay. Date un’occhiata alle voci su El Paraiso Verde, sono sempre divertenti.

Tutto compreso (!) per i nostri coloni e residenti

Dal punto di vista economico, El Paraiso Verde sarà autosufficiente all’85% in tempi normali e al 100% in tempi di crisi. All’interno dell’estancia si producono cibo, acqua ed energia.

Per questo motivo, è stata progettata una zona industriale di quasi 15 ettari presso il grande ingresso a nord-est. Qui si insedieranno le prime imprese commerciali con invenzioni innovative provenienti da tutto il mondo. El Paraiso Verde sarà, tra l’altro, un progetto vetrina per la tecnologia ambientale. Ideale per esperienze di emigrazione in Paraguay.

C’è anche un centro di salute con molti rinomati naturopati e medici che lavorano insieme. Questo centro sanitario è stato la scintilla iniziale per l’emigrazione in Paraguay dei fondatori, i dottori Erwin e Sylvia Annau, ed è ancora attivo. È presente anche un’ambulanza per le emergenze.

Il centro sanitario è stato realizzato nella PIRA TAVA, l’area già edificata di El Paraiso Verde. Offre una nuova casa ai naturopati e agli operatori di salute alternativa che hanno pensato di emigrare in Paraguay.

Il Paraiso Verde è un nuovo tipo di habitat.


Vedi anche:
Contattateci
Web: Reljuv S.A.

Hashtags: #emigratetoparaguay #emigrateparaguay #emigrazioneinparaguay #emigrazioneparaguay